Responsive Ad Area

Featured Slider

DIFFERENZE TRA..GENITORI, EDUCATORI, ALLENATORI….

IL JUDO E’ SCUOLA DI VITA Voi guardate i vostri figli di 13-15-17 anni e avete nella mente i cuccioli indifesi che avete cresciuto, ancora dei BAMBINI Noi che li abbiamo conosciuti più grandi, vediamo i vostri figli come PERSONE di 13-15-17 anni.   Voi considerate spesso vostro figlio NON capace di prendere decisioni perché ancora immaturo. Noi aiutiamo i vostri figli a riconoscersi come PERSONE capaci di prendere decisioni e sul tatami, pretendiamo che prendano decisioni, ci dispiace quando prendono quelle sbagliate, cerchiamo di correggerli, ma non ci sostituiamo mai a loro.   Voi per proteggere ed aiutare vostro figlio, tentate di risolvergli tutti i PROBLEMI: se va male a scuola cercate qualcuno che gli dia ripetizioni; se il professore è severo e da troppi compiti, and...

Judo, come cambiano i combattimenti con il nuovo regolamento: sarà uno sport più televisivo…

Dal nostro partner OAsport.it La International Judo Federation ha pubblicato un documento con le novità del regolamento che entreranno in vigore dal 2017. Dopo il quadriennio che ha portato a Rio 2016, il massimo organismo del judo internazionale ha analizzato le possibili modifiche da apportare per rendere il judo più interessante per il grande pubblico: le nuove regole verranno messe in pratica per la prima volta all’African Open di Tunisi, primo torneo internazionale del 2017, e saranno sottoposte ad un periodo di prova fino ai Mondiali di Budapest, a fine agosto, per poi decidere se mantenerle o apportare ulteriori cambiamenti in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. I principali punti del nuovo regolamento: come cambieranno i combattimenti I combattimenti maschili verranno ridotti ...

Judo, Grand Prix Tbilisi 2016: tre medaglie azzurre, trionfi olandesi

Il Grand Prix di Tbilisi 2016 si è concluso con un ottimo quarto posto nel medagliere finale per la squadra italiana, che ha ottenuto una medaglia di ogni colore, oltre ad altri due piazzamenti tra i migliori otto. Nella categoria 52 kg, Odette Giuffrida ha conquistato la sua prima medaglia d’oro in un Grand Prix, dopo due finali perse e due terzi posti, il tutto nonostante lo stato febbrile che l’ha afflitta durante il torneo. La ventunenne romana è salita sul podio per la terza volta in questo 2016, dopo la vittoria dell’European Open di Roma ed il bronzo del Grand Prix de L’Avana. La grande determinazione della judoka azzurra l’ha portata a vincere la finale contro l’israeliana Gili Cohen al golden score, mentre nei turni precedenti ha dimostrato di aver acquisito la freddezza necessari...

Judo: il vicecampione olimpico Hiraoka annuncia il ritiro

Il trentunenne Hiroaki Hiraoka ha annunciato in questi giorni la propria decisione di lasciare le competizioni, dopo aver perso ogni speranza di partecipare ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Il giapponese aveva conquistato la medaglia d’argento della categoria 60 kg a Londra 2012, ma da allora ha passato gran parte del suo tempo a curare due gravi infortuni al ginocchio. Hiraoka ha dato l’annuncio ufficiale del suo ritiro in occasione di una conferenza stampa, dove ha anche fatto sapere che il suo prossimo obiettivo sarà quello di diventare un istruttore di judo per trasmettere le sue conoscenze ai più giovani. Con due partecipazioni olimpiche alle spalle, Hiraoka vanta, al di là del già citato argento londinese, tre medaglie mondiali in carriera, sempre nella minore delle categorie di peso:...

Judo: Basile show a Casablanca, primo oro tra i “grandi”

La prima giornata dell’African Open di Casablanca 2016 ha regalato all’Italia una grande soddisfazione nella categoria 66 kg, dove il ventunenne Fabio Basile ha conquistato la medaglia d’oro, vincendo il suo primo torneo del circuito mondiale tra i senior, dopo il bronzo all’European Open di Glasgow lo scorso anno. Il tre volte campione nazionale ha dato vita ad un torneo nel quale non ha subito neppure un punto dominando tutti i suoi avversari. Basile ha infatti esordito con un ippon ai danni del rumeno Sani Ibrahim Haroun, per poi battere per yuko il portoghese João Crisostomo ed ancora per ippon il francese Mathias Boucher, dopo aver già messo a segno un waza-ari. In semifinale, Basile si è imposto per yuko sul russo Islam Khametov, mentre in finale l’azzurro ha combattuto contro un alt...

Cos’è la Naturopatia

CHI È IL NATUROPATA? Il Naturopata è un professionista la cui formazione prevede corsi di studi quadriennali e successivo tirocinio. Il suo percorso consiste nell’apprendimento delle innumerevoli discipline e tecniche che si rifanno al mondo del Naturale e del Biologico secondo una visione rigorosamente olistica che si occupa di migliorare naturalmente la qualità della vita e del benessere psicofisico in tutti i cicli della vita, specialmente durante gli eventi stressanti dovuti ai ritmi che la vita attuale ci impone. Il Naturopata si avvale di tecniche e terapie che si ispirano ad una concezione della vita in cui la Natura propone soluzioni nel pieno rispetto dell’individuo e dell’ambiente in cui viviamo. CHE DIFFERENZA C’È TRA IL NATUROPATA ED ALTRI PROFESSIONISTI? Un sano stile di vita ...

Shiatsu: Presto in arrivo in Shentao grazie all’attivissimo gruppo della nostra insegnante di yoga Paola

La parola giapponese shiatsu significa letteralmente “pressione con il pollice” una pressione che, se esercitata sulla cute, cura e migliora lo stato di salute. Lo shiatsu può considerasi qualche cosa di più che il trattamento di malattie specifiche o l’agevolazione del processo di rilassamento del corpo; è spiritualità, è filosofia, è benessere fisico, è un modo di vincere. Come l’agopuntura e l’agopressione, anche lo shiatsu è considerato spesso da chi vive in Occidente come una tecnica d’intervento sulle malattie piuttosto “ misteriosa”,quasi magia e quindi priva di fondamento scientifico. Chi invece ha modo di conoscere la cultura orientale con un atteggiamento aperto, si rende conto che lo shiatsu agisce sulla base di conoscenze solidificate nel corso del tempo...

Lost Password

Register

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Vai alla barra degli strumenti